Colombia: luoghi da non perdere nella sceneggiatura

Non solo le spiagge vivono in Colombia Il paese è un'esperienza completa. Dalle grandi città come il rinnovato Bogotà, ai piccoli villaggi di case colorate, il paese offre itinerari imperdibili. La costa nord e le isole di San Andres e Providencia offrono le bellezze del Mar dei Caraibi come le opzioni più economiche per godersi il clima tropicale, mentre Bogotà e Medellin sono in piena effervescenza culturale. Alcuni sostengono che le due capitali siano MeatPacking dal Sud America.

Bogota: Colombia rimasterizzata

Porta di accesso alla Colombia, Bogotà ha messo da parte la sua violenta reputazione di diventare una delle città più divertenti ed effervescenti da visitare nel paese. In tutti i quartieri principali, puoi vedere la ricchezza culturale colombiana mescolata con il trambusto della moderna metropoli con alcuni pastori.

Bogotà ha case colorate, graffiti, buoni ristoranti, vita notturna. E la mecca di questo movimento è la Zona Rosa, nota anche come Zona T, il quartiere più cool della città. Da qui puoi visitare gallerie d'arte, scorrere per le strade piene di negozi di design, seguire percorsi di graffiti e goderti bar e ristoranti alla moda. Uno di questi è "Andres Carne de Res", con 4 piani a tema che vanno dal "paradiso all'inferno", garantendo il divertimento del viaggio.

Vale anche la pena noleggiare una bicicletta per esplorare la città e coloro che amano la storia e l'architettura dovrebbero includere nell'itinerario il quartiere "La Candelária", il vecchio centro di Bogotà. Plaza Bolivar è il punto principale e puoi visitare la Cattedrale di Primada de Colombia, il Palacio de Justicia e il Congresso di La Republica. Nelle vicinanze si trovano anche Museo del Oro e Centro culturale Gabriel García Marquez. Distenditi troppo nella Plazoleta Del Chorro di Quevedo, con le sue stradine acciottolate e le case colorate che nascondono caffè e bar rustici.

Dove alloggiare a Bogotà

Hotel B3 Virrey - Questo moderno hotel è situato nel quartiere di Chapinero, vicino alla Zona Rosa, e presenta un'architettura e un arredamento moderni. Le camere sono ampie con opzioni per tutta la famiglia. È di fronte al Parque el Virrey, con una vasta scelta di mezzi pubblici.

Hotel Exe Bacata 95 - Un'altra opzione vicino alla Zona Rosa, questo hotel con decorazioni di ispirazione indiana Kogui offre una zona goumet e un ristorante / bar sulla terrazza dell'hotel. All'interno è presente anche un'agenzia esclusiva che offre pacchetti per le principali attrazioni della città (verificare la disponibilità direttamente alla reception).

Medellin e Guatape

La seconda città più grande della Colombia, Medellin era una volta considerata la più violenta del mondo negli anni '80 e '90. Tuttavia, con l'incoraggiamento del governo e il sostegno popolare, si è reinventata ed è ora uno dei centri tecnologici del paese, tanto che nel 2013 è stato eletto come la città innovativa del mondo.

Tra le attività, i parchi all'aperto, i musei e i quartieri della vita notturna sono i più ricercati per la visita.

Il Joaquin Antonio Uribe Botanical Garden, vicino alla stazione della metropolitana Universidad, è un piacere. Un altro punto forte di Medellin è Lleras, un quartiere accogliente che concentra i famosi bar, club e ristoranti della città. Durante il giorno, il tour a piedi conduce a strade e piazze alberate che ricevono la mostra e la vendita di opere di artisti locali.

Altre opzioni turistiche sono Plaza Botero e il Museo Antioquia. Entrambi sono riservati alle sculture e alle opere dell'artista colombiano Fernando Botero. L'edificio colpisce già per l'architettura, che un tempo era la sede del governo municipale. Intorno, il giardino in stile moderno ha caffè e ospita bancarelle e artisti locali. L'ingresso costa 10.000 COP e i musei sono aperti dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17:30.

Per un'esperienza più culturale, assicurati di andare a Cerro Nutibara e incontrare Pueblito Paisa, una città replica del tipico popolo dell'antichità. Da lì si può avere una bellissima vista di Medellín e gustare ancora cibi tipici. Per arrivarci devi prendere la metropolitana, saltare alla stazione di Industriales e fare una passeggiata di 20 minuti fino al villaggio.

Prenota anche un giorno o due per visitare il pueblo de Guatapé, che dista poco meno di due ore dal centro di Medellin. Lì è tutto colorato. Case, scale e trasporti sono dipinti e disegnati con simboli locali. Ogni vicolo nasconde piccoli ristoranti rustici e negozi di artigianato.

Per arrivare a Guatapé è possibile andare in auto a noleggio, con compagnie specializzate o anche con autobus che partono ogni giorno dal Terminal del Norte a Medellin. È meglio andare con le ultime due opzioni, poiché il percorso è sinuoso e passa attraverso molte strade di montagna. La visita può essere fatta in un giro, ma se hai tempo, trascorri una notte in alcuni degli hotel della zona per goderti la notte locale.

Dove alloggiare a Medellin

Diez Hotel - Con decorazioni ispirate alla cultura colombiana, le camere e gli altri spazi dell'hotel presentano pezzi di decorazione realizzati a mano e, allo stesso tempo, si fondono con elementi moderni e tecnologici, offrendo un maggiore comfort. Diez Hotel è situato nel quartiere di El Poblado, a poco più di 20 minuti dalla principale stazione della metropolitana che dà accesso alle attrazioni turistiche.

The Charlee Hotel: questo moderno hotel è situato nel quartiere di El Poblado, vicino ai bar e ai ristoranti della città. Dispone di opzioni di camera per tutta la famiglia, nonché di spazio per goumet con cucina locale e internazionale. La stazione della metropolitana è a 15 minuti a piedi e l'hotel offre anche un parcheggio gratuito.

Dove alloggiare a Guatapé

Le opzioni di hotel Guatapé si trovano fuori dal centro città e sui laghi della regione formati dalla diga. Una buona opzione in zona è El Trebol Guatapé, con camere per famiglie e vicino a La Piedra, l'attrazione principale della città.

Cartagena de Indias

L'amichevole città di Cartagena si diletta non solo per le sue case colorate e l'architettura storica, ma anche per le persone e le loro radici, che rimangono forti anche negli anni. È tra le mura del centro storico che sono le principali attrazioni, ma puoi ancora essere abbagliato dalle acque cristalline dell'Islas del Rosario o dagli imponenti edifici spagnoli intorno alla città.

Noleggia una bici e perditi nelle città. Vai al Palazzo dell'Inquisizione, al Teatro Heredia e alla casa dello scrittore e giornalista Gabriel García Marquez. I bastioni del muro sono anche ottime opzioni per camminare, soprattutto alla fine della giornata, per godersi il tramonto in cabina.

Per chi desidera una spiaggia, devi recarti nell'arcipelago delle Islas del Rosario, a poco più di un'ora di barca da Cartagena. Ci sono 27 isolotti e, poiché questo tour è famoso, alcuni sono molto affollati e camminano sulla sabbia. Per un'esperienza più rilassante, scegli Isla Barú o l'isola privata Gente Del Mar. Entrambi ricevono un numero limitato di visitatori al giorno, il che evita l'affollamento delle spiagge e vanta le classiche spiagge turchesi.

Dove alloggiare a Cartagena

La regione del centro storico, all'interno delle mura, è la più ricercata. Questo è dove si trovano le opzioni di hotel più affascinanti e tipicamente decorate, oltre ad avvicinarsi alle principali attrazioni della città. Buone opzioni sono Noi Cartagena e Hotel Casa San Augustín.

Santa Marta - Parco nazionale naturale di Tayrona

La città di Santa Marta non è molto attraente, ma funge da porta d'accesso al Parco Naturale Tayrona, che nasconde bellissime spiagge, paesaggi quasi incontaminati e siti archeologici . Inoltre, il paesaggio si completa con la Sierra Nevada de Santa Marta sullo sfondo, la più grande catena montuosa costiera del mondo.

Il parco ha tre ingressi. Il primo, nella regione di Palangana, a 12 km da Santa Marta. Dà accesso alle spiagge di Gayraca, Neganje e Cinto. Tutti hanno acqua limpida e sono le opzioni più silenziose nel parco.

Il secondo è l'ingresso a Calabazo, con un sentiero più ampio per le spiagge (circa 4 ore) che attraversa Pueblitos, uno dei siti archeologici del Tayronas . Ti porta alle spiagge di El Cabo, La Piscina, Arrecifes e Canaveral.

La terza opzione, l'ingresso a El Zaino, dà accesso alle stesse spiagge e al Pueblito. L'ingresso è a pagamento, i sentieri sono più leggeri di Calabazo.

Qui, l'idea è quella di colpire la strada e fare i sentieri per esplorare spiagge e santuari. L'apice "> Cathedral Plaza o l'affascinante e colorata Isabella House - Kali Hotel.

Per gli avventurieri, un soggiorno nel parco è d'obbligo. Ci sono opzioni di aree campeggio e redazioni. La regione principale con queste strutture è a Cabo San Juan del Guia, con armadietti e un ristorante. Oltre a loro, l'opzione di hotel di lusso nel parco è l'Ecohabs Tayrona Park.

San Andres e Providence

Queste due isole colombiane si trovano vicino alla costa del Nicaragua e hanno le spiagge più paradisiache del paese. Acque limpide, sabbie bianche, ricca vita marina e molte attività familiari fanno parte dell'itinerario.

Tra questi, San Andres è il più frequentato e noto per i suoi famosi matrimoni sul mare e il paradiso dello shopping. La tranquillità della Provvidenza è ricercata da coloro che vogliono godersi la quiete delle spiagge e l'unicità dei nativi. La cosa interessante è integrare queste due piccole isole in un viaggio e godere delle peculiarità di ognuna.

Se l'itinerario inizia a San Andres, metti da parte il primo giorno per un tour completo dell'isola su una golf cart o su una moto (vedi il tuo hotel - da 70 a 100.000 pesos). È lungo solo 30 km e puoi esplorare tutti i suoi angoli in un giorno. Ciò semplifica la scelta delle spiagge e dei luoghi preferiti in cui tornare in altri giorni. E per questo tour è impossibile non innamorarsi dei mille e uno colori turchesi che il mare ha. Ci sono diverse spiagge, una più bella dell'altra.

Tra questi, le spiagge del centro sono le più badalas e con infrastrutture complete. Spratt Bright e Peatonal sono i più ricercati. Il selciato con le sue numerose tende, gli hotel, i bar e le caffetterie animano la zona. Inoltre, le acque a questo punto sono molto calme e piacevoli, perfette per coloro che amano le immersioni con i bambini.

Un'altra opzione a nord dell'isola è Rocky Cay, una struttura più tranquilla e più piccola con una nave arenata che funge da punto di immersione ideale.

Sul lato ovest dell'isola si trovano le attrazioni di West View e La Piscinita, che non sono spiagge, ma punti di immersione. I due sono vicini, ma il primo ha una struttura con scivoli e tappeti elastici. Entrambi sono ottimi punti per le immersioni e lo snorkeling in quanto la regione è piena di pesci colorati. Tra i due, La Piscinita è la più tranquilla, in quanto la zona pranzo è un po 'più piccola ma ugualmente bella.

A sud, il divertimento viene dall'Hoyo Soplador, un buco simile a un geyser che lancia colonne d'acqua che possono raggiungere i 5 metri.

Con meno attrazioni e più tranquillità, le isole di Providencia e Santa Catalina sono ugualmente belle e con paesaggi incontaminati. Per raggiungerli c'è la possibilità di catamarano o aereo.

Il primo è più lungo, circa 3 ore, ma più economico, in media 250.000 pesos a persona. La seconda è l'opzione più veloce, 30 minuti, e costa in media 450.000 pesos a persona. I catamarani possono essere acquistati direttamente nel porto di San Andrés e i voli sono effettuati da SATENA.

Proprio come a San Andres, vale la pena noleggiare golf cart o moto per girare le isole e scoprire luoghi e spiagge preferiti.

Un giorno è sufficiente per conoscere entrambi, ma idealmente, trascorri almeno tre giorni godendo ed esplorando i loro angoli, poiché fanno parte della Seaflower Biosphere Reserve, la terza barriera corallina più grande del mondo.

Tra i luoghi principali da vedere su questi due isolotti c'è la spiaggia di South West Bay, con acque limpide e limpide, il sentiero di The Peak, che conduce al punto più alto della Provvidenza e ha una vista privilegiata sul mare turchese, e il viaggio a Cayo Caranguejo, un isolotto vicino che ha uno dei migliori punti di immersione della regione. Preparati a vedere tartarughe, razze e molti pesci.

Dove alloggiare a San Andrés

Casa las Palmas e Cocoplum sono ottime opzioni qui

Dove alloggiare a Providencia e Santa Catalina

Per godere della tranquillità e della bellezza di Providence, una delle opzioni è Sol Caribe Providence, con le sue decorazioni colorate, allegre e accoglienti.

Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here